giovedì 31 marzo 2016

thiPo - Think Positive per la primavera/estate 2016

Da Prato, Annalisa e Daniele creano la linea di abbigliamento thiPo, una proposta curata sartorialmente in ogni dettaglio, caratterizzata da una perfetta vestibilità e da forme nuove e creative.
"Tira e molla è la nostra proposta per la Primavera Estate 2016. La collezione  nasce facendo un viaggio nel tempo, dai ricordi di quando eravamo bambini,dalle giocose atmosfere estive, dai giochi sulla spiaggia fatti di biglie e tiro alla fune, di sabbia infilata nel costume e da tante risate. 
I nostri abiti si tingono  di giallo" ghiacciolo al limone", di blu elettrico, come la confezione del pinguino al cioccolato,  passando tra le  righe rosse e grigie che ci ricordano gli ombrelloni delle spiagge di Viareggio."

giovedì 24 marzo 2016

le borse di Skunkfunk

Ecco la proposta si Skunkfunk per le borse primavera/estate 2016. Forme comode ed originali e materiali green che da sempre contraddistinguono questo marchio.

venerdì 18 marzo 2016

Gentepepata 85

Agnese e Clara, strepitose sorelle, nei loro scamiciati AnnaDì.

giovedì 10 marzo 2016

Lo Spaventapasseri

"Bruchi e farfalle, scarabei, falene e coccinelle, oppure coleotteri e api… Insomma le “invisibili” creaturine variopinte, così ricche di forme e dettagli che sembrano disegnate, o meglio, ricamate… Sono loro, gli insetti nascosti tra i fili d’erba, i protagonisti della nuova collezione!
Sono loro e le loro forme, le loro intricate nervature delle ali, le combinazioni di colori che si mimetizzano con le foglie o che esplodono di luce: come gemme e come piccoli monili…
Insomma sembra già di sentire il profumo e i suoni delle notti d’estate… almeno nella collezione Primavera Estate dello Spaventapasseri! Che è pronta! E vi aspetta in negozio."

venerdì 4 marzo 2016

Metalica - Sculture per il corpo


"Francesca Ciaperoni coltiva da sempre la passione per l’arte ed un’innata inclinazione a sperimentare. La sua vena creativa sceglie i metalli come strumento di espressione e dalle sue mani prendono forma ornamenti unici, dai forti connotati geometrici.
Lastre di metallo curvato, tagliato, battuto si trasformano in sculture da indossare, gioielli dalle linee ora spigolose ora sinuose, che si adattano alle forme del corpo ed al suo movimento.
Questi monili prendono vita dalle idee e dalle ispirazioni di Francesca, che, grazie alla sua abilità artigianale, li plasma sapientemente come fossero materia viva: è il metallo stesso a innescare il processo creativo da cui il gioiello acquisirà forma e spessore; successivamente, quando il tempo vi avrà posato la sua patina, muterà colore e luminosità.
Ogni pezzo si distingue per la particolarità di un dettaglio o per un’imperfezione che ne rafforza l’unicità. Indossare uno dei gioielli Metalica significa indossare un bijoux unico ed irripetibile, perché uniche ed irripetibili sono l’idea da cui esso nasce e la sua realizzazione."