venerdì 3 novembre 2017

Mà Felicita

Anche per questo autunno/inverno 2017/18 ecco la collezione Mà Felicita di Marta Faiolo da Torino. Gli ormai famosi pantaloni Saria, dalla vestibilità impeccabile, si accompagnano ad abiti, giacche e maglie tagliati in modo perfetto ed originale dalla stessa Marta, che cura tutte le fasi della produzione: ideazione, cartamodello, taglio, cucito.

venerdì 27 ottobre 2017

manitas de plata

Carmen e Marina Puche da Valencia creano la meravigliosa collezione di bijoux in argento e ceramica dipinta a mano manitas de plata.
L'idea nasce dalla volontà di trasportare illustrazioni originali su gioielli da indossare. Prendono vita così le spille, i ciondoli, i bracciali e gli orecchini. Delicate e romantiche illustrazioni donano un fascino particolare a tutta la collezione manitas de plata.

venerdì 20 ottobre 2017

Gentepepata 103

Grandissimo Giovanni con la sua t-shirt pepata a maniche lunghe di Marcela!

giovedì 12 ottobre 2017

la collezione bimbi di annadì

Abiti in jersey di cotone, scamiciati in morbida flanella, pantaloni salopette e gonne in velluto millerighe, gonne ruota e poi ancora meravigliosi cappellini e colli in caldo cotone. La collezione annadì di Anna Daloli per questo autunno/inverno piace per la sua comoda vestibilità, per i suoi tessuti morbidi e confortevoli, per le sue linee semplici ed eleganti. Dai 3 mesi ai 10 anni, abiti per bimbi felici!

giovedì 5 ottobre 2017

Collezione Alfabeto di thipo

Ecco la bellissima collezione Alfabeto di thipo (Thipo Think Positive). Abiti, maglie, maglioni, pantaloni, studiati nelle forme e curati nella fattura sartoriale. I tessuti sono di Prato come pure gli ideatori del brand, Annalisa e Daniele. Molti dei capi di questa collezione sono capi ambo, che si possono indossare da entrambi i lati, caratteristica tipica delle collezioni Thipo che non deludono mai. 

giovedì 28 settembre 2017

Laura Volpi - Gioielli

Laura Volpi di formazione scenografa e scultrice si avvicina al gioiello per sperimentare la scultura in una dimensione indossabile. La scultura può esistere in una misura portabile, sempre addosso, sulla pelle? Il gioiello può reggere la dimensione plastica e grafica della scultura?
Laura Volpi, scultrice orafa, nasce a Milano nel 1969.
Dopo il diploma in scenografia conseguito all’Accademia di Belle Arti di Brera, decide di dedicarsi all’oreficeria scultorea e frequenta corsi di specializzazione con Arnaldo Pomodoro e Davide De Paoli, e a Londra presso la Slade School of Fine Art. Apre il primo laboratorio nel 1993, sperimentando tecniche e materiali che le consentono di elaborare nuovi concetti di “gioiello scultoreo” e negli anni seguenti dà sfogo alla sua curiosità di ricercare inusuali linguaggi stilistici e creare forme innovative. 

"Il mio lavoro è una sintesi di energia, ricerca e materia che prende forma attraverso l’elaborazione creativa di stimoli visivi dalla nostra contemporaneità per fondersi in un oggetto che racconta e condensa per singoli attimi una narrazione continua.  Il viaggio di ricerca inizia sempre dalla ricerca di simboli nascosti, ed è il mio personale omaggio alla vita."

venerdì 22 settembre 2017

Gymnasium Collection de Lo Spaventapasseri

Ecco la bellissima Gymnasium Collection de Lo Spaventapasseri per l'autunno/inverno 2017/18. Tagli originali, cura sartoriale e tessuti italiani per abiti che vestono e sorprendono. Pantaloni dalla perfetta vestibilità, abiti dalle forme destrutturate, top che donano personalità. Da Genova con amore!